Obiettivo

Cercare un reddito sostenibile con una modesta rivalutazione del capitale. Concentrarsi principalmente su titoli di debito sovrano, investment grade, sovranazionali e assistiti da garanzia societaria e ipotecaria, incluse securitizzazioni, in tutto il mondo.

Strategia

Enfatizza l’esposizione dei paesi e degli emittenti di tutto il mondo ad aziende con una salute finanziaria in miglioramento in rapporto ai loro pari; mette insieme le analisi fondamentali e quantitative nel tentativo di ottimizzare la struttura del portafoglio per il paese, la valuta, la durata e le esposizioni della curva di rendimento – utilizza l’approccio dall’alto/dal basso per determinare i settori e gli emittenti

Schede Comparto
Gestore patrimoniale
  • Degroof Petercam Asset Management, Brussels, Belgium
Paramentro di riferimento Bloomberg Barclays Global Aggregate Bond Index
Data di inizio del Comparto 12 luglio 2010
Investimento minimo €50,000
Tasso dei costi 0.85%
ISIN IE00B3DD4X73

Rendimenti annuali medi totali
(%) al 30/06/2020

Traccia 3
Months
1
Yr
3
Yrs
5
Yrs
10
Yrs
Since
Inception
Inception
Date
World Bond Fund 5.04 2.45 3.52 2.51 * 3.03 11/7/2010
Bloomberg Barclays Global Aggregate Bond Index 0.94 5.67 4.33 3.39 * 3.93

Characteristics as of 30/06/2020

Statistica Comparto Indice
Average Maturity 9.0 years 8.9 years
Effective Duration 6.8 years 7.2 years
Yield to Maturity 1.9% 0.9%
Current Yield 2.0% 2.1%
Average Credit Quality A A+
# of securities 158 25,702
Fund Size (EUR Class) € 251.3MM
Durata effettiva Comparto Indice
0-1 years 12.2 3.9
1-3 years 21.1 26.7
3-5 years 14.9 21.1
5-7 years 13.4 12.9
7-10 years 14.6 12.2
10-20 years 22.1 17.2
> 20 Years 1.7 6.0
Qualità di credito Comparto Indice
AAA 40.5 37.5
AA 6.9 15.3
A 19.8 29.8
BBB/BAA 29.4 17.4
< BBB/NR 3.4 0.0
Settore Comparto Indice Diff.
Treasuries 51.3 52.7 -1.4
Agency 0.0 7.4 -7.4
Industrials 19.8 10.8 9.0
Finance 18.0 7.0 11.0
Local Authority 0.0 3.1 -3.1
Utilities 2.3 1.6 0.7
Supranational 0.5 2.1 -1.5
Sovereign 3.6 1.4 2.3
Covered 0.0 2.3 -2.3
MBS 0.0 10.6 -10.6
CMO 0.0 0.0 0.0
CMBS 0.0 0.9 -0.9
ABS 0.0 0.2 -0.2
Cash 4.5 0.0 4.5
Paese Comparto Indice
France 5.7 5.6
Germany 5.7 4.6
Italy 0.4 3.4
United Kingdom 4.3 5.3
Japan 1.6 15.1
Canada 3.4 3.4
United States 39.6 38.8
Other Developed Europe 23.0 11.2
Other Developed Asia 5.8 2.1
Other Emerging Asia 0.6 7.6
Other Emerging Markets 9.8 3.0
Blocco della diffusione Comparto Indice
Dollar 39.1 43.8
Euro 39.7 23.5
UK Pound 2.0 4.7
Yen 0.7 14.7
Other* 18.6 13.2
  • Q2 2020 Revisione delle prestazioni

    Panoramica 12 Mesi

    • Le strategie sui tassi d’interesse hanno penalizzato il Fondo rispetto al benchmark. Nonostante la duration complessiva si sia avvicinata a quella del benchmark nella prima metà dell’anno, il Fondo mantiene un atteggiamento difensivo in termini di duration e non ha pienamente partecipato al recente incremento del prezzo delle obbligazioni. I tassi di interesse lungo la curva si sono abbassati significativamente rispetto all’anno precedente e i prezzi delle obbligazioni, che si muovono in maniera opposta rispetto ai tassi d’interesse, sono aumentati.
    • L’allocazione per Settori ha penalizzato la performance relativa. La sottoesposizione del Fondo ai titoli di stato a lungo termine degli Stati Uniti è stata un fattore penalizzante rimarchevole. L’allocazione in liquidità ha anch’essa penalizzato.
    • La scelta dei singoli titoli ha inoltre penalizzato i risultati relativi. L’impatto positivo derivante dalla scelta dei singoli titoli all’interno del settore del credito Societario è stato più che annullato dalla scelta dei singoli titoli nel settore delle obbligazioni Governative.

    Panoramica 3 Mesi

    • Le strategie sui tassi d’interesse hanno avuto un modesto impatto positivo sui risultati relativi. I tassi d’interesse negli Stati Uniti e nell’Eurozona (misurati dalla curva dei tassi della Germania) non hanno subito cambiamenti significativi durante il trimestre. L’esposizione ai tassi di Messico e Sudafrica ha favorito il risultato.
    • L’allocazione per Settori ha apportato un contributo positivo ai risultati relativi. La sovraesposizione nel settore del credito Societario, il quale ha visto un significativo restringimento del differenziale durante il trimestre, è stata di sostegno alla performance. L’esposizione in Liquidità ha penalizzato.
    • La scelta dei singoli titoli è stata il fattore che ha contribuito più positivamente. La scelta dei singoli titoli nel settore Bancario è stata importante, così come lo è stata la significativa allocazione in titoli indicizzati all’inflazione. Le aspettative di inflazione sono aumentate beneficiando i possessori di titoli indicizzati all’inflazione.

    Attuale Posizionamento

    • Il Fondo ha un VaR mensile complessivo del 2.21%. Questo valore è in linea con il 2.25% alla fine del primo trimestre.
    • Il Fondo mantiene una sovraesposizione nel settore del credito Societario e, all’interno del settore dei Titoli di Stato, nelle obbligazioni indicizzate all’inflazione.
    • La duration effettiva del Fondo è stata di 6.8 anni alla fine del trimestre, più corta della duration del benchmark di 7.2 anni.
  • Scheda Comparto

    PDF
Si prega di esaminare le nostre importanti informative.